Login

Utenti in linea

Abbiamo 18 visitatori e nessun utente online

Il ricevente

Si impegna ad andare a ritirare il materiale accordandosi con il donatore per tempi e modi.

Nessun compenso in denaro è dovuto anche se nulla vieta di offrire una birra o un aperetivo.
Il donatore dà la macchina 'funzionante', da quel momento non ha alcun dovere ulteriore verso il ricevente.

Il ricevente si impegna a non rivendere la macchina, eventualmente può regalarla ad altri oppure portarla all' Oasi Ecologica.

Se non vi siete accordati per il ritiro, il donatore può sempre decidere di passare la macchina ad altri favorendo persone disagiate, Onlus, associazioni no profit ecc.

Se chi dona è un'azienda potrebbe dovervi fare una fattura come 'omaggio', è una cosa normale non vi preoccupate.

Se la macchina è fornita con il disco 'formattato' sarà cura del ricevente l'installazione di Linux.
Verificare a priori il volume del materiale da trasportare (in particolare con i monitor a tubo catodico), per non avere sorprese.

Se la macchina é stata ricevuta con il disco formattato e senza Linux leggete il capitolo Preparare la macchina alla donazione per consigli.

Se in seguito il PC manifestasse problemi evitate di tediare di domande il donatore, ricordate che vi ha comunque fatto un piacere, non deve pentirsene.

 

Site by Paolo Holzl

Copyright